Sign-in - Contact

Open Food Facts diventa mondiale!


Fin dall'inizio, Open Food Facts ha avuto l'obiettivo di creare una base di prodotti alimentari nel mondo. Attraverso il lavoro di molti contributori e una nuova architettura per l'internazionalizzazione, questo database globale sta diventando una realtà! Open Food Facts è ora disponibile in 12 lingue e fornisce l'accesso ai dati di 15778 prodotti venduti in 83 paesi. Ma questo è solo l'inizio!

Open Food Facts is getting global!

Quando Open Food Facts è stato progettato due anni fa, organizzare prodotti dalla lingua sembrava non essere una cattiva idea. Abbiamo poi creato un sito secondario in italiano per i prodotti in inglese, in spagnolo per i prodotti spagnoli e poi rapidamente ci siamo trovati con siti secondari in 11 lingue attraverso l'utilizzo di molti contributori che hanno tradotto il sito.

Ma questo modello ha rapidamente mostrato i suoi limiti:
  • Infatti per ogni prodotto è stato elencato solo un sito secondario, mentre la confezione di molti prodotti è multilingue. .
  • Ció accade perchè la stessa lingua è parlata in differenti paesi e dunque poteva accadere che i prodotti venivano mescolati. Un sito per prodotti venduti in Spagna e in America latina non ha molto senso.
  • Parecchie lingue sono comunemente usate in alcuni paesi. Così prodotti del Belgio, Austria, Algeria ect... sono stati distribuiti su diversi siti. Per esempio il Sudafrica ha 11 lingue ufficiali, e in alcuni paesi si parlano più lingue!
Dividere i prodotti in diversi siti secondari per ogni lingua ed è difficile anche il confronto tra le merci da un paese a altro. Crediamo che ci siano dunque molte cose da fare per mettere a confronto e analizzare i dati dei prodotti alimentari a seconda dei vari paesi del mondo.

Bisogna dunque una nuova organizzazione basata piuttosto su paesi e territori piuttosto che su lingue.

Per superare questi limiti, abbiamo progettato e implementato una nuova architettura per gestire l'internazionalizzazione. Essa si concentra sui paesi e territori piuttosto che lingue. Ci sono dei siti secondari, (uno per paese piuttosto che uno per ogni lingua) ma i prodotti alimentari non sono più divisi tra di loro. I siti secondari forniscono diverse opportunità di scelta:'è possibile scegliere di vedere i prodotti venduti in un determinato paese o anche in altri paesi del mondo. Allo stesso modo è possibile confrontare un prodotto con tutti i prodotti della sua categoria venduti nel mondo, o soltanto con prodotti disponibili nello stesso paese.

Per ogni paese registriamo il paese di vendita. I paesi possono essere inseriti e modificati come gli altri campi, e di default usiamo il paese corrispondente all'aggiunta del prodotto in base (utilizzando il database di GeoIP che corrisponde a un paese a un indirizzo IP). In futuro potremmo usare per ottenere liste piú complete dei paesi di vendita per ogni prodotto (per esempio, utilizzando i dati di distributori e supermercati, o utilizzando la geolocalizzazione delle persone che ha usa la scansione del codice a barre dei prodotti con un'applicazione collegata ai Open Food Facts).

Open Food Facts parla già 11 lingue

12 lingue e abbiamo appena aggiunto l' ebraico grazie a Yaron che ha tradotto il sito. Per ogni paese si può scegliere di visualizzare l'interfaccia in una delle lingue del paese, o in inglese. E presto sicuramente sarà possibile anche scegliere di vedere i prodotti di qualsiasi paese in qualsiasi lingua.

Per alcune delle 12 lingue, la traduzione è ancora parziale. È possibile completare la traduzione sul nostro wiki.

E se conoscete un'altra lingua, ci piacerebbe avere il vostro aiuto per la traduzione su Wiki.

Tassonomie globali per le categorie,le etichette e gli ingredienti.

Esiste di già una gerarchia per quanto concerne le categorie (sappiamo infatti che se un prodotto è classificato nella categoria "Yoghurt" esso è anche classificato nella categoria prodotti lattieri (latticini) e queste gerarchie sono multilingue e globali. I contributori di lingua francese possono aggiungere il nome della categoria di un prodotto preso in esame in lingua francese e quelli di lingua spagnola in lingua spagnola; in questa maniera viene automaticamente fatta la traduzione corrispondente in lingua inglese, Tutto ciò questo permette di confrontare facilmente una categoria di prodotti in piú paesi o anche di vedere elencati i prodotti di tutto il mondo per una stessa categoria.

Esistono anche delle tassonomie per le etichette ( biologico, equo...) e ne creeremo delle altre riguardanti altri aspetti come imballaggio,origini etc..

It's all Greek to me!C'è in progetto di creare una tassonomia globale per tutti gli ingredienti e ció costituerà uno strumento fantastico di utilizzo. .Per fare un esempio se vi troverete in un paese di cui non conoscete la lingua ( per me il Greco è Cinese! ) sarà allora sufficiente scannerrizzare il codice a barre del prodotto per vedere la tabella degli ingredienti di cui esso è tradotta nella propria lingua madre. Allo stesso modo si potrà analizzare la lista degli ingredienti per sapere se il prodotto in questione contiene del glutine o qualche altra sostanza a cui si potrebbe essere allergici.

Vorreste aiutarci a costruire queste tassonomie? Visitate la pagina Global Taxonomies sul nostro wiki!

Tutto ció non è che l'inizio

15778 prodotti sono una goccia d'acqua in un "oceano di prodotti alimentari" creati in tutto il mondo.

Di essi,12000 nella Francia intera, dove appunto Open Food Facts é nato. Per la Francia dunque abbiamo un ragionevole numero di prodotti che ne permette un uso molto interessante.

Per esempio c'é bisogno di creare dei grafici che mostrinola composizione nutrizionale di una categoria di prodotti ( per esempio gli zuccheri e gli additivi che si trovano nelle bevande che contengono dei gas ). Con un solo click si potranno vedere quali sono gli additivi piú usati e,, con un altro click vedere quali sono quelli piú usati nei prodotti biologici.. Abbiamo creato anche una mappa che mostra dove sono stati fabbricati i prodotti , ed anche una specie di gioco per mostrare quanto zucchero è contenuto in un prodotto alimentare..

Voi potreste anche aiutarci a creare queste applicazioni e molte altre ancora per vari paesi:
  • Potreste installare le nostre applicazioni per iPhone,Android o WindowsPhone e cosí cominciare ad aggiungere i prodotti che si trovano nel vostro frigorifero o sugli scaffali dei Markets quando andate a fare la spesa.

    Available on the App Store    Available on Google Play    Windows Phone Store 
  •  
  • Potreste anche far conoscere Open Food Facts sul vostro sito, blog o qualsiasi altro Social network quale Twitter ,Facebook,Google+ ....
  •  
  • Potreste aiutarci a tradurre il sito,l'applicazione e la parte riguardante la tassonomia.
  •  
  • Potreste anche formare una comunità, un gruppo di contributori nel vostro paese,regione o città.
  •  
  • Potreste anche partecipare ad uno dei progetto elencati sulla nostra pagina di wiki.

Grazie!

And thanks a lot to Francesca, Javichu, Lu, Mohammed, Nazim, Sbinnek, Stefan and Yaron, who helped translate this announcement in Arabic, English, French, German, Hebrew, Italian and Spanish!

By stephane • Italian • Sunday 09/02/2014 • 0 comments • Version imprimable

Open Food Facts

Open Food Facts

The community:

> Ideas Forum
Facebook page
> Contributors group on Facebook
@OpenFoodFacts on Twitter
Google+

and of course on this blog !

The blog

This blog shares news concerning the Open Food Facts project. It's also of course a place for discussion where comments are very welcome!

Archives